La signora A.C.

La signora di cui parleremo oggi si chiama A.C.
Lei non sa che stiamo parlando di lei, e probabilmente non leggerà questo articolo perchè non sa maneggiare un computer e non ha neanche la connessione internet a casa sua. Questa signora ha ottacinque anni, di cui ottanta vissuti nel quartiere Libertà (è stata fuori durante i cinque anni della guerra) e settantacinque nella devozione a Nostro Signore.  A.C. è infatti molto credente, tanto da non rinunciare mai, quando l’età e il fisico glielo consentivano, al quotidiano appuntamento con la preghiera nella chiesa di San Rocco, diventata per lei quasi una seconda casa. Allora era conosciuta da tutti i parrocchiani, oggi un po’ meno. Se chiedessimo di lei a qualche rappresentante della “vecchia guardia” sicuramente la ricorderebbe, ma i nuovi avventori non possono conoscere A.C.
Da un po’ di tempo infatti questa signora soffre di artrosi al ginocchio destro e, anno dopo anno, ogni movimento per lei è diventato faticoso, tanto che oggi A.C. esce di casa con l’aiuto di una badante. Figuriamoci se in queste condizioni può andare a San Rocco, la chiesa più vicina a casa sua eppure così lontana; e così oggi segue la messa in televisione la domenica.
Questo era solo un esempio, ma si potrebbero raccontare tanti casi di anziani che non possono più soddisfare le loro passioni a causa dell’avanzare del tempo, ma anche del disinteresse generale della questione. Tante infatti sono le promesse della classe dirigente circoscrizionale e anche comunale sugli aiuti agli anziani. Certo è comprensibile che spesso si sovrappongono altri problemi anche più gravi, come la micro criminalità che purtroppo c’è. Possiamo anche ammettere che qualche passo avanti è stato fatto, ma non è abbastanza.
Per fortuna la situazione non è tragica per tutti gli anziani, compreso per A.C., che oltre a potersi permettere una badante amorevole che oramai le vuole bene come fosse una zia (un insegnamento sull’integrazione), ha a disposizione una famiglia, tre figli e tre nipoti, che la amano e fanno di tutto per aiutarla.
Ma non tutti gli anziani sono così fortunati, infatti molti, vuoi per mero disinteresse o anche per reale mancanza di tempo dei familiari, sono soli e a volte non possono nemmeno permettersi economicamente un aiuto. Ma nemmeno l’aiuto dei parenti, che pure hanno una loro vita, basta; dovrebbe quindi intervenire la politica nel suo significato più nobile: politica infatti significa “di interesse generale” e soddisfare gli interessi di tutti vuol dire soddisfare anche quelli di queste persone che senza l’aiuto dei servitori dello Stato, quindi indirettamente dei nostri servitori, non ce la fanno.
Insomma chiediamo alla circoscrizione Libertà (e anche alle altre, dato che non esiste solo la nostra circoscrizione) e, se necessario, al comune di istituire un servizio pubblico e gratuito, anche composto da volontariato se “non ci sono i soldi”, di assistenza per gli anziani del quartiere.
Ammettiamo pure un margine e la circoscrizione potrebbe risponderci che un servizio del genere esiste. Se così fosse, chiediamo allora ulteriori informazioni su di esso per poi diffonderle e “spargere la voce” di un esempio di buona politica che può essere modello per gli altri quartieri e che tanto servirebbe in un momento di sfiducia generale come quello in cui viviamo.
Giovanni Miccolis
www.it4test.com
210-260
200-310
SY0-401
810-403
300-320
400-101
70-533
N10-006
MB2-707
210-060
400-201
350-018
ADM-201
CISSP
1Z0-060
400-051
300-075
MB2-704
100-101
9L0-012
642-999
300-115
MB5-705
70-461
1V0-601
300-206
352-001
70-486
300-135
NS0-157
PR000041
300-101
70-346
CCA-500
70-480
300-208
70-462
EX200
1Z0-803
EX300
ICBB
1Z0-808
AWS-SYSOPS
1Z0-434
300-070
CAS-002
220-801
SSCP
PMP
642-997
70-410
101-400
ITILFND
AX0-100
2V0-621
102-400
101
1Z0-067
220-802
70-463
C_TAW12_731
70-494
CISM
700-501
NSE4
NSE7
70-483
70-488
200-120
210-260
200-310
SY0-401
810-403
300-320
400-101
70-533
N10-006
MB2-707
210-060
400-201
350-018
ADM-201
CISSP
1Z0-060
400-051
300-075
MB2-704
100-101
9L0-012
642-999
300-115
MB5-705
70-461
1V0-601
300-206
352-001
70-486
300-135
NS0-157
PR000041
300-101
70-346
CCA-500
70-480
300-208
70-462
EX200
1Z0-803
EX300
ICBB
1Z0-808
AWS-SYSOPS
1Z0-434
300-070
CAS-002
220-801
SSCP
PMP
642-997
70-410
© 2016 Libertiamoci.Bari.it - Ass.Cult. “Scuola di Formazione alla Cittadinanza Attiva – Libertiamoci” - Sito realizzato da Barikom. Su