2011 Concorso Fotografico “L’anima di Bari”

L’anima di Bari nelle vostre foto

Si è concluso con una mostra il concorso fotografico indetto dal nostro giornale. I locali dello “Spazio Giovani” , con la splendida cornice della muraglia e del lungomare, hanno ospitato le 60 foto pervenute alla redazione del giornale, tra le quali erano state scelte le 4 vincitrici.

La giuria, formata dal fotografo Nicola Amato e da alcuni membri della redazione, ha designato una foto senza titolo di Gianmarco Lorusso al primo posto, ancora una senza titolo di Roberta Giordano al secondo, Molo Sant’Antonio di Francesco Cozzi al terzo e Di Corte in Corte di Francesco Vitucci al quarto.

Nel pomeriggio di sabato, il consigliere comunale Carlo Paolini ed il consigliere della circoscrizione Michele Antuofermo hanno premiato i vincitori con delle targhe ricordo, messe a disposizione rispettivamente dal Comune e dall’VIII Circoscrizione, e con i libri sulla Puglia che il presidente della regione Vendola ha voluto destinare all’iniziativa.

Commoventi, poetici ed estremamente espressivi gli scatti che hanno colto la nostra città nei suoi tratti più significativi. Il mare, i pescatori, i vicoli, il cielo e i suoi colori, le pietre e gli alberi, le abitudini, la devozione, i gesti della gente sono stati ritratti con l’occhio di chi sa cogliere l’essenza di una città vivace e autentica.

I visitatori hanno potuto esprimere la loro preferenza votando la foto più gradita. Di seguito si può trovare l’elenco delle quattro più apprezzate dal pubblico.

Molti visitatori ci hanno chiesto di poter vedere ancora queste foto sul nostro sito,cosa che sarà possibile al più presto.

Con grande rammarico abbiamo dovuto chiudere la mostra in anticipo, nel pomeriggio della domenica, e ce ne scusiamo con tutti coloro che domenica sera non hanno potuto visitarla.

In giornale resta disposizione per commenti e suggerimenti non soltanto sull’iniziativa appena conclusa, ma su qualunque aspetto della vita del nostro quartiere e della nostra città che si ritenga di dover sottoporre all’attenzione della comunità.

Grazie per la partecipazione !

Le preferenze del pubblico:

  1. Orecchiette
  2. Pietre, passato e futuro
  3. Nel blu di Pane e Pomodoro
  4. Senza titolo 5
© 2016 Libertiamoci.Bari.it - Ass.Cult. “Scuola di Formazione alla Cittadinanza Attiva – Libertiamoci” - Sito realizzato da Barikom. Su